Iron, Leather & Fine-Art Photography

Wasn’t Born to Follow


Oggi è tornato il sole.

La primavera è alle porte, le giornate si fanno più lunghe e i meno temerari tolgono da sotto le coperte le loro due ruote.

I primi raggi di sole, dopo la pioggia, fanno breccia tra le nuvole ancora incupite e minacciose.  Il richiamo della strada è già forte…

E allora via, con la scusa di “doverla accendere dopo mesi”, magari solo per sentire l’aria fresca in faccia, magari per quella imparagonabile sensazione di libertà e di contatto con il mondo esterno. Contatto che avvolti dalle comodità dell’auto non possiamo nemmeno immaginare.

Magari vi chiederanno, un po’ dubbiosi, chi ve lo fa fare. Il sole ancora non scalda, potrebbe piovere, l’asfalto è ancora bagnato, e così via. Scuse, molte scuse.

Sorridete e fate cenno di accomodarsi sul sellino posteriore (sempre che non siate fieri possessori di un bobber monoposto).  Non vi servirà dare altre risposte.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...