Iron, Leather & Fine-Art Photography

1200 Custom


Questo Spring Break Harley è davvero una manna dal cielo.
Test drive a non finire🙂

Oggi è stato il turno della nuova Sportster 1200 Custom, ultima nata tra le piccole HD, visibilmente ispirata alla ben più accattivante Forty-Eight nella scelta della ruota anteriore, tozza e bassa.

 

Proprio lunedì ho avuto occasione di provare la Dyna Wide Glide e ancora “fresco” delle sensazioni della cugina da 1580cc mi sono fatto un bel giro con il 1200 della nuova Custom.  Non l’avevo mai provato prima ed effettivamente mi incuriosiva parecchio. Fin troppe volte ho sentito dire che le Sportster sono moto “troppo piccole” o “da donne”, eppure non me ne sono mai convinto del tutto. E ho fatto bene.

La 1200 Custom è certamente consigliabile per chi affronta per la prima volta il mondo del custom ma non per questo da considerarsi “inferiore”. La mia personalissima opinione? Mi sono divertito molto di più con lei che in sella alla Wide Glide. Il 1200, con i suoi 76cv su circa 250kg spinge benissimo a qualunque regime e in rapporto peso/potenza non ha nulla da invidiare (anzi, forse è pure migliore) ai megalitici 96 cubich inches delle sorellone Dyna e Softail.  Certo, non ha l’eccezionale picco di coppia della Wide Glide ma, di meglio c’è che non ho sentito alcuna strana vibrazione in scalata, cosa che ho avvertito in modo evidente a bordo della Dyna.

Per assurdo non ho sentito nemmeno la mancanza della sesta marcia. Sarà che non ho provato un’autostrada ma non mi sembra che il motore in 5a a 110-120 km/h fosse, in qualunque modo, sotto sforzo.  Al solito, con lo scarico originale le sensazioni sono a mio parere parecchio smorzate.

Ho preferito la 1200 Custom anche per quel che concerne i freni. Disco anteriore e posteriore in questo caso, anche da nuovi, arrestano meglio la corsa della Sporty rispetto a come si comportano sulla Wide Glide. Saranno i 50kg in meno ma la differenza si sente eccome.

Non serve dilungarsi oltre. In sostanza mi sono parecchio divertito in questo piccolo test e ho praticamente solo parole positive per la nuova versione di questa 1200 Custom. Non ne amo lo stile, un po’ troppo sobria per i miei gusti ma credo che potrebbe piacere a parecchie persone. Comoda, facilissima da portare e dalle linee classiche. Il faro posteriore è a led, un tocco di moderno che ci sta da Dio (e dovrebbe fare anche più luce).

Se avete poco più di 11.000€ nel cassetto e siete nuovi nel mondo del custom… portatevela a casa.

L'esemplare in prova

 

2 Risposte

  1. … complimentoni per le foto! Ah bhé sì anche per le recensioni ;-p

    25/03/2011 alle 10:46 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...