Iron, Leather & Fine-Art Photography

Kustom World … e sono tre!


Ve ne avevo parlato a marzo di quest’anno, poco dopo la prima uscita in edicola, quando la neonata rivista Kustom World condivideva lo spazio con AeroArt Action, testata dedicata all’aerografia.
I toni erano entusiastici e l’opinione assai positiva. C’è chi aveva criticato il prezzo eccessivo (6 euro), chi era deluso dallo scarso numero di pagine (appena 50), ma la “bozza” era di quelle che servivano quasi solo a far venire l’acquolina in bocca.

Sono trascorsi ormai 6 mesi e se fate un salto in edicola potrete toccare con mano il terzo numero del magazine dedicato a Harley-Davidson, american cars, Pin-Up, Volks e tutto ciò che ruota attorno all’universo definibile dal termine (K)ustom. Ecco la copertina:

 La formula a “3 immagini” rimane invariata, ideale per far capire sin da subito la poliedricità della testata.  Voltandola ci rendiamo conto che non è più una “mezza rivista ” ma si è evoluta in un singolo elemento, inglobando AeroArt Action che si sta lentamente amalgamando con il resto, orientata sempre più verso il settore automotive. Continua comunque a offrire interessantissimi articoli: tra tutti spicca l’approfondimento artistico/culturale sul fumettista visionario francese Druillet. Ve lo consiglio.

Tornando a Kustom World, le caratteristiche salienti sono le stesse del primo numero ma l’aumento di pagine ha permesso di spaziare su argomenti che fanno solitamente da cornice a questo universo. Un buon esempio è il pezzo riguardante il Lettering, l’arte del “font” manuale, il saper scrivere inteso come “grafia creativa”.

La base delle pagine color panna non fa altro che enfatizzare la sensazione di un tuffo nostalgico (ma attuale) in culture  non certo dimenticate e soprattutto, mai quanto oggi, assolutamente rivisitate in lungo e in largo.

Tutto vortica comunque attorno alle ruote. Due, quattro, a stelle e strisce o di provenienza teutonica (esclusivamente Volkswagen). Basta che faccia Kustom.

Puntuale anche la sezione Pin-Up, sempre sgargiante e di gran classe. Come potrei non chiudere mostrandovela…

Personalmente credo non si possa far altro che alzare il culo e andare in edicola. Questa “neonata” (che da voci attendibili diventerà bimestrale già dal prossimo issue) sta crescendo e non delude. Anzi, promette bene.

Promette e mantiene.

http://www.kustom-world.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...