Iron, Leather & Fine-Art Photography

Never too old for a Ciao!


Sono un inguarabilie nostalgico, non c’è niente da fare. Se domani potessi, tornerei al periodo 15-17 anni, quando tutti si scorrazzava per le strade del paese in sella a truccatissimi scooter e motorini, dalla mattina alla sera.
E dopotutto, non si è mai abbastanza vecchi (o cresciuti) per un Ciao.

Da noi, in paese, truccare i motorini è una ragione di vita. Disonore e vergogna a chi lascia la marmitta originale, a chi si tiene lo scooter come appena uscito di fabbrica, a chi non ci mette del suo.
Poi ci sono quei progetti, quelle idee malsane, spesso partorite a ridosso dei festeggiamenti di Pasquetta, che coinvolgono vecchi ruderi lasciati a marcire in qualche garage. Come un vecchio Ciao, ad esempio.

 Via il portapacchi e il parafango posteriore, via i carter, via i pedali. Forcella del cugino Bravo, manubrio “naked” , manopole Domino. Poi bisogna farlo correre: gruppo termico Malossi 75cc, albero motore Mazzucchelli, carburatore Dell’Orto 19, scarico Simonini. Si completa il tutto con i cerchi a 4 razze neri e con una colata di vernice arancione sul telaio.

Ed ecco che ti viene la tentazione di liberarti di due quintali buoni di metallo per tornare ai vecchi cinquantini, lanciati a rotta di collo per le strade di campagna…

La mia due ruote fa da sfondo al Ciao di Alberto. Non saprei quale dei due ha un rapporto peso/potenza maggiore, ma punto sull'arancione.

Una Risposta

  1. volevo chiedere come hai fatto a mettere le forcelle del bravo…perche a me non entrano perche nel telaio del ciao ce uno scalino che non mi permette di metterle dentro al buco della forcella…puoi darmi una spiegazione?
    Grazie

    26/05/2014 alle 6:51 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...